Foto

Tette nude e capezzoli per la mira

Perché le donne hanno sviluppato le tette? Chi segue SPULP.it dovrebbe saperlo: “per compiacere ed arrapare gli uomini”. Ma qual è lo scopo dei capezzoli? Questo, forse, non tutti lo sanno, i capezzoli sono una specie di bersaglio che serve a focalizzare l’attenzione del maschio. Soprattutto quando le tette sono grandi, lo sguardo del maschio tende a vagare, si distrae. Areola e capezzolo, sono una pista d’atterraggio per l’occhio maschile. Un astuzia che l’evoluzione delle tettone ha messo in atto per calamitare e arrapare l’uomo.
I libri di scuola ci propinano la balla che le tette servono ad allattare, a parte che le donne che fanno figli e successivamente allattano sono sempre meno. E nessuno dei primati ha le tette come quelle delle femmine umanre ritratte in queste foto amatoriali. Stando alle teorie evolutive, visto che la funzione allattamento, è sempre meno utilizzata, in ogni caso, basterebbe una seconda, non è necessario una quinta per crescere un figlio. Se lo scopo fosse essenzialmente quello di nutrire una nuova vita, nel corso dei millenni, proprio per lo scarso utilizzo a questo fine, i seni femminili si sarebbero dovuti progressivamente ridurre. Invece questo non è accaduto. Escludendo chi ricorre al silicone per gonfiarle. Le vostre figlie, le vostre sorelle, le vostre mamme, hanno tette sempre più grosse e belle. A riprova del fatto che lo scopo fondamentale è quello di eccitare il maschio, malgrado quello che possano dire le femministe.

tette e capezzoli 01
tette e capezzoli 02
tette e capezzoli 03
tette e capezzoli 04
tette e capezzoli 05
tette e capezzoli 06
tette e capezzoli 07
tette e capezzoli 08
tette e capezzoli 09
tette e capezzoli 10
tette e capezzoli 11
tette e capezzoli 12
tette e capezzoli 13
tette e capezzoli 14
tette e capezzoli 15
tette e capezzoli 16
tette e capezzoli 17
tette e capezzoli 18

Torna su!

Tags: Tette, Capezzoli, Tettone